Campionato Regionale di Autocross del Lazio 2015: i vincitori

Domenica scorsa, nella prestigiosa cornice dell’agriturismo Casale Corte Rossa a Latina si sono svolte le premiazione del campionato regionale 2015, a tenere banco tutti i piloti, o quasi, della scuderia Asal. È stato un momento per ritrovarsi, fare il punto dell’anno trascorso e gettare le basi delle gare future.  Oltre ai piloti e all’entourage tecnico, le famiglie,che supportano sostengono ed incoraggiano i loro campioni sempre. Sul podio delle diverse categorie di questo campionato regionale 2015 almeno un pilota della scuderia Asal che ha fatto incetta di trofei.Si sono distinti fra gli altri: Emanuele Consoli, 1°classificato della Categoria E,  Corrado Soldà 1°classificato della Categoria Kart Cross,   sul  podio per la Categoria C Fabrizio Fabbri, Luciano Zuliani  e Sergio De Nardis. I premiati della Categoria Sport dal primo al sesto sono stati: Claudio Ruscito, Cristian Testani, Mariano Fiore, Davide Terella, Valerio Perassilici, Angelo Piacentini. Sul podio per la Categoria D, Marco Mariani,  Andrea Cinelli, Paolo Ricci, Gianni Cerroni, Graziano Tiberia, Giorgio Lentini. Non sono mancati nemmeno gli ex aequo  cominciamo con il quarto posto della Categoria D4      andato a Michele Giliberti e Stefano Visentini, sul podio invece, Giuliano Gizzi, Alessandro Gizzi e Claudio Soldà. Ex aequo  anche per Massimiliano Arcieli e Domenico Macera che hanno conquistato il sesto posto della Categoria B, dal primo al quinto invece Amerigo Norelli, Rinaldo Busanello, Enrico Causio, Nazzareno Petroni, Pietro Pentassuglia. Tanti i pari merito anche nella Categoria A ma andiamo per ordine: al sesto posto  Stefano Astemio, quinto posto per Yuri Lo Presti, Diego Facchin e Marco Busanello, al quarto posto Simone Alfano. Sul  gradino più basso del podio Pier Paolo Caputo di fianco ad Alberto Milo  e poi sul gradini più alto un terzetto d’eccezione Emanuele Di Rezza, Alessandro Ruscito ed Andrea Micheletti. La festa si è chiusa con l’immancabile torta e l’auspicio di tornare presto in pista. Il prossimo appuntamento del 2016 per i piloti della scuderia Asal sarà a giugno, per l’apertura della stagione con il Trofeo Europa Cup giunto alla terza edizione.

M. Paniconi

Author: M. Paniconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.